GAZPROM, Shell, E.ON e OMV firmano l'accordo per la realizzazione delle infrastrutture metano Russia-Europa

23.06.2015 10:06

Alexey Miller, Chairman di Gazprom, Klaus Schaefer, Membro della Direzione Esecutiva di E.ON, Ben van Beurden, Chief Executive Officer della Royal Dutch Shell e Manfred Leitner, Membro della Direzione Esecutiva di OMV, hanno siglato una Proposta di Intenti che prevede la cooperazione delle citate Compagnie nella progettazione e realizzazione delle infrastrutture di approvvigionamento diretto di gas Metano, dalla Russia all'Europa. Il documento è stato siglato il 18 giugno scorso durante le sessione del St. Petersburg International Economic Forum 2015.

Il progetto prevede la realizzazione di due pipeline che attraverseranno il Mar Baltico, dalla costa Russa a quella Tedesca, per una capacità complessiva di circa 55 milioni di metri cubi annui.

Nel prossimo futuro è prevista l'incorporazione di una società costituita dalla Join Venture delle quattro società interessate. Lo sviluppo del progetto cavalca gli ottimi risultati ottenuti da Gazprom nel 2012.

Per approfondimenti: https://www.gazprom.com/press/news/2015/june/article229578/

 

 

Indietro

Contatti

Alpi Consulting S.r.l.
Via F.lli Grioli, 30 - 46100 Mantova (MN)

Ufficio: 0376/408066
Fax: 0376/1850393

© 2019 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito internet gratisWebnode